Agricoltura e allevamento

La coltivazione familiare del grano per l'indipendenza alimentare

Paul Sauvegeot, Paul Grillo, Salvatore Ceccarelli

Libro: Copertina morbida

editore: Libreria Editrice Fiorentina

anno edizione: 2023

pagine: 64

È un manuale distribuito in Francia durante la seconda guerra mondiale per aiutare, recuperando una tecnica degli antichi egiziani, a moltiplicare le spighe di grano partendo da poche spighe in un piccolo orto, per poter farsi il grano necessario ai bisogni di pane della famiglia in periodi di gravi mancanze di cibo. È una tecnica che può essere usata anche partendo da pochi semi di antiche varietà di buon accestimento per arrivare a fare delle nuove popolazioni di miscugli, adatte ad affrontare le stagioni dei cambiamenti climatici.
12,00
Mangimistica sostenibile

Mangimistica sostenibile

Libro: Copertina morbida

editore: Edagricole

anno edizione: 2022

pagine: 150

La sostenibilità mangimistica è un insieme di misure che il sistema specifico adotta per equilibrare redditività e rispetto dell'ambiente nonché la salute di persone e animali attraverso un approccio scientifico di economia circolare finalizzato a soddisfare i bisogni presenti e futuri, cumulando in modo additivo efficienza, resilienza e tollerabilità anche con l'attivazione di una corretta informazione che produca concreti cambi di mentalità generale. Il manuale racchiude 15 contributi di approfondimento sui temi della sostenibilità ambientale, economica, informativa e digitale e pur essendo rivolto prevalentemente ai tecnici mangimisti, per la varietà e attualità degli argomenti trattati, può trovare ampio spazio di consultazione fra gli agronomi e i veterinari, di approfondimento fra gli studenti delle materie zootecniche di agraria e veterinaria, di riferimento fra i tecnici delle pubbliche amministrazioni e, soprattutto, di guida fra gli allevatori che guardano al futuro della nostra zootecnia con impegno e fiducia.
16,00
Progettare l'irrigazione degli spazi verdi. Introduzione teorico-pratica

Progettare l'irrigazione degli spazi verdi. Introduzione teorico-pratica

Graziano Ghinassi

Libro: Copertina morbida

editore: Edagricole

anno edizione: 2022

pagine: 286

Una progettazione idraulica efficace ed efficiente nel tempo prevede una figura che coniughi competenze agronomiche ed idrauliche in grado di gestire la caratterizzazione agronomica, la progettazione idraulica, la realizzazione dell'impianto e la definizione di un programma di gestione e manutenzione dell'impianto, alla luce di considerazioni di tipo economico e storico. Il volume, pensato per la preparazione universitaria, guida gli studenti attraverso i fondamenti dell'idraulica e dei vari sistemi di irrigazione, sviluppando nelle parti finali come si costruisce un progetto e i principi che dovranno guidare la manutenzione dell'impianto. Un capitolo è dedicato al delicato equilibrio gestionale ed estetico dei giardini storici.
33,00
Biodinamica. Stregoneria o agroecologia?

Biodinamica. Stregoneria o agroecologia?

Libro: Copertina morbida

editore: Slow Food

anno edizione: 2022

pagine: 176

Avete sentito parlare di vino naturale, vino bio o di altre definizioni analoghe? Questi prodotti conquistano giovani e navigati bevitori, e scatenano grande dibattito. Dietro quelle parole si nascondono molti vignaioli e agricoltori che praticano la biodinamica, un modo di coltivare la terra e di rispettarla allo stesso tempo, con radici ancestrali ma anche fondamenti scientifici e valori verificabili in maniera empirica. Ma non c'è soltanto il vino. Il successo di catene di supermercati "verdi", come per esempio NaturaSì, ha portato i prodotti da agricoltura biodinamica nelle case di milioni di persone che ne apprezzano le qualità e che vogliono consumare cibi che non abbiano un impatto negativo sulla terra e sugli ecosistemi. Un volume nato dalle polemiche legislative che non hanno riconosciuto la biodinamica, al pari del biologico, tra le tecniche sostenibili scientificamente approvate, scatenando un forte dibattito nel mondo politico e tra gli attivisti e i sostenitori dell'agroecologia. Dodici firme autorevoli ci spiegano che cosa sia la biodinamica e perché non vada demonizzata ma vista come custode dei nostri fragili equilibri ambientali.
16,50
Olivicoltura e produzione dell'olio di oliva

Olivicoltura e produzione dell'olio di oliva

Fabio Di Gioia

Libro: Copertina morbida

editore: Andromeda

anno edizione: 2022

pagine: 192

L'olivicoltura e la produzione dell'olio di oliva è considerata ad oggi uno dei principali settori definiti strategici per l'economia produttiva dell'Italia e di tutti gli altri paesi sia europei che a livello mondiale. Questo è avvenuto perché la pianta dell'olivo fin dai secoli più antichi ha permesso di garantire la produzione di un prodotto di eccellenza come l'olio di oliva a partire fin dal 3000 A.C. in Asia Minore, per poi diffondersi in Europa con l'Impero Romano, fino ad abbracciare tutti gli altri paesi a livello mondiale nelle epoche più moderne.
28,00
Storia della Taggiasca. L'olivicoltura ligure e l'identità di un territorio a partire da un'oliva

Storia della Taggiasca. L'olivicoltura ligure e l'identità di un territorio a partire da un'oliva

Roberto De Andreis, Alessandro Giacobbe

Libro: Copertina morbida

editore: Olio Officina

anno edizione: 2022

pagine: 112

Un'oliva divenuta simbolo dell'identità di un popolo. Un territorio reso celebre dallo stesso minuscolo frutto, icona senza tempo consegnata alla storia e al mito. Una cultivar, la Taggiasca, tanto ambita da altri territori, per via di un successo commerciale e di una reputazione senza precedenti, sia che si presenti in forma di olio, sia che si consumi come oliva da tavola in salamoia. La differenza è tutta nel fattore umano, che opera in un ecosistema agricolo così unico, in Liguria, da risultare decisivo e determinante, al punto da contraddistinguere l'imprinting stesso di un popolo. Così, già camminando per oliveti, si riconosce subito una olivicoltura che si manifesta solo attraverso autentici atti di eroismo e di amore, visibili a partire dai tanti terrazzamenti in alta quota, testimonianza concreta e tangibile di una tenacia che non cede mai alle avversità. Introduzione di Luigi Caricato.
18,00
Il lato spirituale della carota

Il lato spirituale della carota

Michael Olbrich-Mejer

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Antroposofica

anno edizione: 2022

pagine: 94

Considerazione introduttive sull'agricoltura biodinamica.
10,00
L'insopportabile efficacia dell'agricoltura biodinamica

L'insopportabile efficacia dell'agricoltura biodinamica

Sabrina Menestrina, Alessandro Piccolo, Nadia El-Hage Scialabba, Carlo Triarico

Libro: Copertina morbida

editore: Terra Nuova Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 141

Questo testo porta all'attenzione del grande pubblico la realtà scientifica, economica e normativa dell'agricoltura biodinamica che, se ormai in crescente domanda, è ancora soggetta ad aspra critica da parte di interessi contrapposti e lontani dalle esigenze di sostenibilità. Gli autori evidenziano il supporto scientifico alle pratiche biodinamiche antesignane dell'agroecologia, e illustrano la sua capacità di preservare la funzionalità e la salute dell'ecosistema agroalimentare.
10,00
Apicoltura biodinamica. Per una pratica apistica rispettosa dell'ambiente e delle api

Apicoltura biodinamica. Per una pratica apistica rispettosa dell'ambiente e delle api

Libro: Copertina morbida

editore: Terra Nuova Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 253

E se provassimo a modificare il nostro punto di vista sulle api per capire meglio le loro esigenze, le cause delle frequenti morie e, più in generale, della crisi dell'apicoltura odierna? L'approccio biodinamico proposto in questo libro è un metodo concreto e ben sperimentato per un'apicoltura sostenibile e rispettosa delle api: dalla progettazione dell'apiario alla raccolta del miele, senza trascurare la gestione delle colonie, la propagazione e la cura. Le pratiche presentate, frutto dell'esperienza di apicoltori, tecnici e scienziati di provenienza e scuole di pensiero differenti, si basano su un approccio sensibile all'ape nel suo ambiente, ampiamente supportato dalle più recenti ricerche scientifiche. Il rapporto con l'ape proposto in queste pagine è di conseguenza molto differente da quello praticato nell'apicoltura convenzionale che considera l'ape alla stessa stregua di un qualsiasi animale d'allevamento, e che, nonostante il continuo ricorso a trattamenti di sintesi, nutrizione stimolante e fecondazione artificiale, non sembra in grado di dare risposte efficaci contro il progressivo degrado della salute dell'alveare. Osservare con attenzione le api può regalarci anche qualcosa di inatteso, può insegnarci a rinnovare il nostro modo di pensare e di collaborare nella nostra società.
20,00
Monumenti viventi. Alla scoperta degli alberi monumentali di Parma e provincia

Monumenti viventi. Alla scoperta degli alberi monumentali di Parma e provincia

Mauro Carboni

Libro: Copertina morbida

editore: Grafiche Step

anno edizione: 2022

pagine: 272

15,00
Dal seme alla tavola. Le sementi e le pratiche agricole per la nostra salute e quella del Pianeta

Dal seme alla tavola. Le sementi e le pratiche agricole per la nostra salute e quella del Pianeta

Véronique Chable, Gauthier Chapelle

Libro: Copertina morbida

editore: Terra Nuova Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 284

All'origine di ogni cibo, c'è un seme. Il chicco di grano è l'inizio del nostro pane, il seme del foraggio mangiato dalla mucca è l'origine del nostro formaggio e un seme d'uva è la radice dei nostri vitigni e del nostro vino. Questo libro invita a una nuova collaborazione tra agricoltori biologici e cittadini, tra coloro che coltivano la terra in modo sostenibile e coloro che con le loro scelte di consumo possono condizionare il mercato e le scelte economiche più ampie. Solo questa alleanza può garantire lo sviluppo di sementi e varietà prodotte e adattate in un'ottica di sostenibilità e di salute del cibo che portiamo in tavola, per far rivivere la biodiversità. Véronique Chable è agronoma e si occupa di biodiversità, agroecologia e gestione del paesaggio. Guida progetti di ricerca che mirano a incrementare l'agricoltura bio e la conservazione e sviluppo di sementi locali e sostenibili.
20,00
Colture fuori suolo. Idroponica e coltivazione in substrato

Colture fuori suolo. Idroponica e coltivazione in substrato

Luca Incrocci, Fernando Malorgio, Daniele Massa, Alberto Pardossi

Libro: Copertina morbida

editore: Edagricole

anno edizione: 2022

pagine: 330

Il libro affronta tutti gli aspetti e metodiche relativi a questa tecnica di coltivazione. Si analizzano i principali substrati utilizzati e le loro proprietà chimico-fisiche, le possibili soluzioni impiantistiche, i metodi di calcolo relativi alle soluzioni nutritive e infine la gestione della reintegrazione idrica e minerale della coltivazione. Nella parte speciale vengono illustrate in dettaglio le tecniche applicate per le principali colture, per specie o per gruppi di specie, anche attraverso case histories reali. Per approfondire ulteriormente gli aspetti pratici, sono stati descritti anche alcuni software applicativi gratuiti, sviluppati dagli Autori nell'ambito della loro attività di ricerca, per la gestione quotidiana dell'impianto.
38,50