Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Vera Zamagni

INAZ. Innovazione aziendale. Un'azienda di persone per le persone

Vera Zamagni

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2021

pagine: 224

INAZ è un'azienda fondata nel 1948 da Valerio Gilli per offrire alle imprese un nuovo metodo di gestione dell'Ufficio Paghe. Cresciuta con il fondamentale apporto della moglie Clara Calissano, nel decennio 1980 inizia a un tempo il primo passaggio generazionale con la figlia Linda Gilli e la transizione verso l'uso dello strumento elettronico. A cavallo del XXI secolo si completa il passaggio generazionale e si allarga la mission dell'azienda dall'Ufficio Paghe alla gestione delle Risorse Umane prima e del Capitale Umano poi. Oggi è in corso il secondo passaggio generazionale verso i figli di Linda e il completo riposizionamento dei programmi nel cloud. Dopo oltre settant'anni di vita, INAZ, che è diventata una media impresa di «Quarto capitalismo», con oltre 50 milioni di euro di fatturato e più di 500 addetti, si presenta come un esempio virtuoso di azienda familiare, capace di mantenere ferma la sua ispirazione valoriale e di esercitare una fattiva responsabilità civile d'impresa.
22,00

Forme d'impresa. Una prospettiva storico-economica

Vera Zamagni

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2020

pagine: 202

Questo profilo offre una panoramica a livello globale delle forme d'impresa così come si sono sviluppate nel corso della storia fino ad oggi, sotto l'influenza dei mutamenti tecnologici e delle culture di contesto. Vengono analizzate in dettaglio la corporation, l'impresa pubblica, la piccola e media impresa, la cooperativa, l'impresa sociale, di cui si tracciano caratteristiche, vantaggi e svantaggi, con un ultimo capitolo riservato alla formazione di reti. La tesi che emerge è che, poiché l'impresa non è un'isola e non può occuparsi solo di se stessa, il pluralismo delle forme meglio garantisce la libertà d'impresa e la creatività nella gestione.
19,00

Introduzione alla storia economica d'Italia

Vera Zamagni

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 191

Il volume illustra in una prima parte i tratti fondamentali della storia economica del nostro paese dall'età medievale e moderna fino ai giorni nostri (dinamica demografica, struttura occupazionale, evoluzione dei redditi, politiche economiche); nella seconda traccia con grande chiarezza espositiva le linee delle trasformazioni economiche avvenute a partire dall'Unità d'Italia. Anche alla luce della pubblicazione di nuove serie statistiche, questa nuova edizione è stata aggiornata tanto nella base documentaria quanto nell'interpretazione storiografica.
18,00

Famiglia e lavoro. Opposizione o armonia?

Stefano Zamagni, Vera Zamagni

Libro: Copertina morbida

editore: San Paolo Edizioni

anno edizione: 2012

pagine: 208

La relazione tra vita famigliare e vita lavorativa è, oggi, estremamente complessa. Con la rivoluzione industriale e il processo di emancipazione femminile, i rapporti e gli equilibri fra le due parti sono cambiati profondamente. Oggi prevalgono forme di famiglia diversificate nelle quali l'accento è posto sull'autorealizzazione; tuttavia, anche da un punto di vista economico, solo la gratuità e la reciprocità nella relazione possono favorire l'armonia tra lavoro e famiglia, base necessaria per la costruzione di una corretta vita sociale. Ambedue economisti, i coniugi Zamagni mettono a disposizione del lettore la loro conoscenza professionale ed esperienza di vita.
14,00

Perché l'Europa ha cambiato il mondo. Una storia economica

Vera Zamagni

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2015

pagine: 343

Fino al Novecento il progresso economico mondiale era indagato quasi solo dal punto di vista della storia europea e delle sue appendici di successo (Stati Uniti); oggi, di fronte ai fenomeni di globalizzazione, nuove domande vengono rivolte alla storia. Perché non furono l'Asia o il mondo islamico a produrre la rivoluzione industriale? Nel descrivere le strutture portanti dello sviluppo europeo, il volume mostra come le peculiarità della civiltà europea sul piano delle istituzioni sociali ed economiche, e soprattutto su quello dei valori, hanno saputo innescare il progresso in quanto la competizione è stata giocata insieme alla giustizia sociale (diritti) e alla solidarietà (welfare).
24,00

La cooperazione

Stefano Zamagni, Vera Zamagni

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2008

pagine: 138

Dalle prime iniziative solidaristiche del '700 ai grandi gruppi cooperativi del mondo contemporaneo: storia, caratteristiche, diffusione di una forma di impresa che opera nel mercato, ma persegue fini mutualistici. I punti di forza e di debolezza rispetto all'impresa capitalistica, la governance, le vicende italiane.
11,00

L'economia italiana nell'età della globalizzazione

Vera Zamagni

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2018

pagine: 200

A differenza del modello anglosassone, basato sulla grande impresa e sulla standardizzazione del prodotto, l'economia italiana si caratterizza per il ruolo prevalente svolto dalla piccola impresa, dalle specificità territoriali, dai talenti relazionali e artistici, dalle eredità del passato reinterpretate. Individuando in questi tratti al tempo stesso la debolezza e la forza del nostro paese, il libro ripercorre gli ultimi settant'anni di storia economica italiana: le politiche economiche e il contesto istituzionale, l'evoluzione dei principali dati macroeconomici, la forma del sistema produttivo (distretti, piccola e media industria, cooperative), e i fattori strategici per lo sviluppo, vale a dire il fattore umano e il capitale sociale e civile.
14,00

Come si è affermata la grande impresa cooperativa in Italia. Il ruolo strategico di Enea Mazzoli

Vera Zamagni

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2016

pagine: 166

L'imprenditorialità cooperativa ha dato all'Italia dell'ultimo mezzo secolo un importante contributo in termini di sviluppo di attività economiche e sociali e di occupazione, che qualche scandalo non può scalfire. Essa ha anche mostrato di saper produrre imprese di ragguardevoli dimensioni, capaci di competere sul mercato. Rileggere alcune tappe di questa storia attraverso l'opera di uno dei suoi protagonisti, Enea Mazzoli, attivo dapprima nella cooperazione di consumo e poi nell'assicurazione, serve per capire come la forma d'impresa cooperativa può tenere insieme efficienza di mercato e ideali di solidarietà. Ma serve anche per dimostrare che ciò che in ultima istanza assicura che le imprese lavorino per il bene dell'intera società è la granitica e sempre rinnovata motivazione al bene comune di chi le dirige.
18,00

L'urgenza di un nuovo umanesimo

Vera Zamagni

Libro: Copertina morbida

editore: Orthotes

anno edizione: 2015

pagine: 174

Da un convegno dell'Istituto Veritatis Splendor di Bologna nasce questo volume che offre alcune riflessioni transdisciplinari sul tema del Convegno ecclesiale della Chiesa italiana sul "Nuovo Umanesimo" (Firenze 2015). Un nuovo umanesimo di ispirazione cristiana non può che nascere dalla presa d'atto della situazione dell'umano oggi, caratterizzata da un individualismo libertario che eleva desideri al rango di diritti e scambia emozioni mutevoli con obiettivi di vita, rifiutando di confrontarsi con principi e verità. Gli autori di questo volume analizzano a partire dalle loro discipline i guasti di questo paradigma, mostrando la superiorità di un umanesimo relazionale, che offre criteri di vita più felicitanti per le persone e più sostenibili per le società. L'inquadramento tematico del Cardinale Carlo Caffarra sottolinea l'urgenza (da cui il titolo del volume) di una chiara consapevolezza da parte dei cristiani di non poter condividere una "libertà senza logos", che rende l'annuncio cristiano privo di rilevanza nella vita.
17,00

Per una storia della retribuzione. Lavoro, valore e metodi di remunerazione dall'antichità ad oggi

Vera Zamagni, Matteo Landoni, Giuseppe De Luca

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2018

pagine: 234

Il volume ripercorre a grandi tappe la storia della valorizzazione e della remunerazione del lavoro umano, nel lungo periodo che va dall'antichità ai giorni nostri e alla luce delle culture che hanno maggiormente contribuito allo sviluppo economico globale. A partire dal passaggio da un'economia naturale a un'economia monetaria, remunerazione in denaro e remunerazione in natura si sono fino a oggi variamente combinate, anche a seconda del grado di libertà di erogazione del lavoro. Dall'affascinante sintesi qui proposta emerge come la tensione tra mero compenso dello sforzo erogato e necessità di vita del lavoratore e della sua famiglia è stata fin da subito presente nella pratica e discussa a livello teorico-morale, con importanti implicazioni sulla struttura delle remunerazioni.
25,00

Chi raccoglie, semina. Nascita e sviluppo del Centro Italiano di Documentazione sulla Cooperazione e l'Economia Sociale

Elena Romagnoli, Vera Zamagni

Libro

editore: CLUEB

anno edizione: 2019

pagine: 124

Questo volume, oltre a tratteggiare la storia del Centro Italiano di Documentazione sulla Cooperazione e l'Economia Sociale nei trent'anni trascorsi dalla sua fondazione, intende offrire un "filo di Arianna" che accompagni il lettore a scoprire i tesori archivistici, bibliografici e fotografici accumulati e catalogati nel corso del tempo. Legacoop nelle sue diverse istanze associative, le cooperative e gli altri soggetti della cooperazione hanno promosso e sostenuto il Centro assegnandogli il ruolo di custode della memoria cooperativa, l'auspicio per il futuro è che il Centro possa diventare un utile riferimento anche per l'Alleanza delle Cooperative Italiane.
21,00

Da Ravenna al mondo. Come la CMC è diventata una grande cooperativa internazionale (1952-1985)

Vera Zamagni

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2011

pagine: 191

L'impresa cooperativa ha raggiunto in Italia posizioni di leadership in alcuni settori, ma raramente è riuscita ad internazionalizzarsi come ha fatto CMC, la storica Cooperativa Muratori e Cementisti di Ravenna. Questo libro ripercorre il tratto dell'ultracentenaria storia di CMC che vede la cooperativa di costruzioni del ravennate prima rafforzarsi sul mercato interno fino a diventare uno dei principali players italiani nella costruzione di infrastrutture e poi spiccare il balzo nel mondo, con una modalità assai originale. Un simile percorso ha implicato un notevole cambiamento organizzativo, inusuale per una cooperativa, che ha definitivamente collocato CMC fra i primi dieci general contractors italiani. Il libro ricostruisce i passaggi del cambiamento organizzativo e la dialettica dei soggetti che vi hanno a vario titolo contribuito. Un caso aziendale dunque con una tripla valenza: un'impresa cooperativa, che ha conquistato posizioni di leadership in Italia, ed è presente sullo scacchiere internazionale in Africa ed Asia.
21,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.