Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Alfredo Serrai

Gabriel Naudé, Helluo Librorum, e l'Advis pour dresser une bibliothèque

Alfredo Serrai

Libro: Copertina morbida

editore: FIRENZE UNIVERSITY PRESS

anno edizione: 2021

pagine: 104

Il presente volume offre la ripubblicazione della traduzione dal francese all'italiano del primo testo espositivo della disciplina della Biblioteconomia, corredata da una ampia introduzione storico-concettuale. Le argomentazioni e la prassi illustrate da Gabriel Naudé hanno dato inizio, infatti, nei primi decenni del Seicento, alla Biblioteconomia quale 'Scienza della selezione e dell'ordinamento dei libri' che vanno a costituire l'assetto e l'ordinamento di una raccolta bibliotecaria. Con Naudé la biblioteca si fa non soltanto fedele immagine registrata della scienza, ma testimonianza della verità contro gli errori e le manipolazioni della stessa. In una tale prospettiva di ricerca e di moralità, le convinzioni naudeane si possono collocare nel quadro di un ormai maturo preilluminismo.
9,90

La biblioteca di Aldo Manuzio il Giovane

Alfredo Serrai

Libro: Copertina morbida

editore: SYLVESTRE BONNARD

anno edizione: 2007

pagine: 608

Nipote di Aldo Manuzio, uno tra i più innovativi tipografi editoriali fra Quattro e Cinquecento, Aldo Manuzio il Giovane proseguì senza molta fortuna l'attività editoriale. Con lui, le edizioni dell'ancora con delfino cessarono di esistere. Serrai ricostruisce il ritratto umano e culturale di Aldo il Giovane: dalla vita alle opere, fino alla sua bilioteca. Proprio attraverso la ricostruzione della sua biblioteca, Serrai tenta di ricostruire il quadro intellettuale e sociale dell'epoca.
60,00

Informazione e cultura

Alfredo Serrai

Libro: Copertina morbida

editore: Biblion

anno edizione: 2019

pagine: 110

L'informazione non è solo una nuova sensazione o una nuova notizia, ma un apporto, sensoriale e mentale, che va ad aggiornare o integrare le precedenti nozioni o impressioni già possedute. Oggi i processi informativi sono divenuti istantanei e pervasivi grazie all'impiego di una tecnologia e dei codici binari, introdotti da Leibniz, dimostratisi di grande efficienza nel funzionamento dei sistemi di comunicazione nell'ambito di questa nostra civiltà. La cultura, invece, non è semplicemente un insieme di sensazioni e di reazioni, ma la risposta complessiva e integrata, sia mentale che emotiva, di un sistema nervoso, dell'esperienza, della sensibilità, dell'intelletto e della coscienza di un uomo. Al di là di qualsiasi valutazione etica, sociologica, o pedagogica il testo intende solo precisare, distinguere e mettere in evidenza due realtà spesso confuse e deformate.
12,00

Bibliografia come scienza. Introduzione al quadro scientifico e storico della bibliografia

Alfredo Serrai

Libro: Copertina morbida

editore: Biblion

anno edizione: 2018

pagine: 138

Mentre possono esistere, sono esistite e nulla vieta che esistano in futuro civiltà della scrittura ma non del libro, non possono esservi né libri né civiltà del libro senza la scrittura. La scrittura in tutte le epoche e in tutte le sue forme è al centro del nostro interesse: dagli antichi rotoli di papiro ai moderni e-reader, dall'epigrafia alle più moderne forme d'illustrazione, ci interessa riflettere sul libro come operazione culturale, testo letterario e manufatto materiale per far emergere le opportunità di dialogo interdisciplinare tra storia, letteratura, bibliografia, arte e grafica editoriale.
14,00

La biblioteca tra informazione e cultura

Alfredo Serrai

Libro: Copertina rigida

editore: Settegiorni Editore

anno edizione: 2017

pagine: 112

14,00
15,00

Romolo Spezioli e la biblioteca civica di Fermo

Alfredo Serrai

Libro: Copertina morbida

editore: MORLACCHI

anno edizione: 2015

pagine: 130

"Con grande soddisfazione l'Amministrazione di Fermo vede venire alla luce questo numero monografico della rivista 'Bibliothecae.it' dedicato alla Biblioteca Civica di Fermo. Il prof. Alfredo Serrai, illustre bibliografo di fama internazionale, che con passione ha atteso allo studio della personalità, degli interessi, del posseduto bibliografico della figura più significativa alla quale la biblioteca cittadina si lega: Romolo Spezioli. Nella ricorrenza del decennale della intitolazione della Biblioteca al celebre medico fermano che operò alla corte della Regina Cristina di Svezia e che volle lasciare alla sua città natale, con le donazioni del 1705 e 1723, la propria ricca libraria perché fosse posta anch'essa, con gli altri libri, a benefitio pubblico della gioventù studiosa, l'uscita di questo contributo assume ancor più il significato di un punto fermo messo sull'istituzione culturale cittadina più rappresentativa. Siamo certi che questo scritto potrà essere occasione di studio e di approfondimento per gli addetti ai lavori e ad un tempo per tutti piacevole lettura che centra, umanizza ed illumina la figura dello Spezioli."
15,00

Storia della bibliografia

Alfredo Serrai

Libro

editore: BULZONI

anno edizione: 2013

pagine: 556

45,00

Natura, elementi e origine della bibliografia

Alfredo Serrai

Libro: Copertina morbida

editore: BULZONI

anno edizione: 2010

pagine: 175

18,00

La Biblioteca Altempsiana

Alfredo Serrai

Libro: Copertina morbida

editore: BULZONI

anno edizione: 2008

pagine: 384

55,00

Storia della bibliografia

Alfredo Serrai

Libro

editore: BULZONI

anno edizione: 2007

pagine: 890

80,00
55,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento