Il tuo browser non supporta JavaScript!

Biblion

Tradurre le canzoni dei musical teatrali. Un'analisi multimodale

Giulia Magazzù

Libro: Copertina morbida

editore: Biblion

anno edizione: 2021

pagine: 390

La traduzione delle canzoni è diventata solo recentemente un'area di interesse per la ricerca, con lo sviluppo di studi sull'opera, i film, la musica folk, le cover e altro ancora. Non sono molti gli studiosi che hanno svolto ricerche sui musical, generalmente considerati meno prestigiosi e più commerciali dell'opera lirica. Tuttavia, le canzoni rivestono un ruolo fondamentale in questo tipo di spettacoli, trasmettendo significato attraverso risorse semiotiche verbali, sonore e visive. Questo volume mira a sviluppare un modello di analisi che tenga conto della complessità delle canzoni: un nuovo approccio basato sull'identificazione dei temi in grado di favorire una visione più olistica della canzone e del suo contenuto. L'applicazione del modello a una selezione di musical mostra come le risorse semiotiche verbali, sonore e visive interagiscono per creare significato, stabilendo tra loro relazioni di aggiunta, valorizzazione e variazione.
15,00

A Parigi! A Parigi! Italiani alla Comune

Giuseppe Sircana

Libro: Copertina morbida

editore: Biblion

anno edizione: 2021

pagine: 132

Il nome più famoso è quello di Amilcare Cipriani, ma poco si sa degli altri italiani che parteciparono alla Comune di Parigi. C'erano i garibaldini, i reduci dell'Armata dei Vosgi, la cui colorita presenza nella capitale francese alla vigilia della rivolta suscitava le manifestazioni di simpatia della popolazione. Erano invece oggetto dell'odio profondo di conservatori e clericali: li consideravano sovversivi, "eretici e scomunicati" e li temevano per la collaudata preparazione militare. All'insurrezione di 150 anni fa presero parte molti altri italiani, non sempre combattendo sulle barricate. Alcuni vennero chiamati a ricoprire incarichi "civili", altri prestarono servizio negli ospedali e nelle ambulanze. Accanto a quelli che potremmo definire "rivoluzionari professionali" troviamo anche medici, scultori, musicisti. C'erano diversi oriundi, cittadini francesi figli di italiani, e soprattutto tanti emigrati, che aderirono alla rivolta non per convinzione ma per necessità, per provvedere al sostentamento della famiglia. Attraverso percorsi diversi, nella primavera del 1871 si ritrovarono tutti a Parigi e pagarono con il carcere, la deportazione, anche con la vita.
15,00

Laudatio memoriae. Giovanni Mastroianni e i suoi russi dalla Calabria a Torino, per i cento anni dalla nascita (1921-2021)

Libro: Copertina morbida

editore: Biblion

anno edizione: 2021

pagine: 296

Il lettore coglierà da sé il senso dell'antologia dei contributi scientifici e didattici che "fanno" il libro, intesi a caratterizzare criticamente la figura e l'opera di Giovanni Mastroianni, eminente insegnante e illustre storico della filosofia e noto slavista (Catanzaro 1921 - Imola 2016), che il 15 gennaio 2021 avrebbe compiuto 100 anni. Il volume si apre con un'Introduzione e l'imponente Bibliografia dello studioso. Ne delinea quindi i tratti biografico-autobiografici salienti, dall'andata del Mastroianni volontario in Russia al ferimento in battaglia, al rientro in Italia. Di qui il proposito non retorico e se mai criticamente coerente di accennare alle sequenze scientificamente e didatticamente più rilevanti dell'esemplare carriera del Mastroianni originale studioso di Vico, Raspe, Fiorentino, Dostoevskij, Acri, Labriola, Croce, Warburg, Gentile, Gramsci, Bachtin, Bogdanov, Garin ecc. Le tessere del "mosaico" Mastroianni sono custodite idealmente dall'Associazione "Giovanni Mastroianni" di Catanzaro e fruibili nel fondo bibliotecario e archivistico del Corso di laurea di Filosofia e Scienze dell'Educazione dell'Università degli Studi di Torino.
25,00

Nota diplomatica. Pratiche innaturali

James Hansen

Libro: Copertina morbida

editore: Biblion

anno edizione: 2021

pagine: 326

Attenzione: Nota Diplomatica può indurre dipendenza. Lo sanno bene i lettori affezionati di questa newsletter di real geopolitics che, da anni, iniziano la giornata del venerdì con una notizia di argomento sempre diverso di politica, storia, cultura, economia, arte, costume - dal passato e dal presente e da ogni angolo del Pianeta. Un caleidoscopio di informazioni spesso sorprendenti, talvolta in apparenza bizzarre, sempre curiose, stimolanti, rigorosamente vere e scrupolosamente documentate. Dispacci diplomatici che sembrano inviati dalla Terra ad una intelligenza aliena curiosa di capire il nostro mondo, uno sguardo disincantato che fa riflettere, che cerca un senso negli eventi della cronaca e della storia - e spesso lo trova. Questo volume ne raccoglie le ultime tre annate ed è dedicato ai lettori abituali con una avvertenza per quelli nuovi: assumere poco alla volta, in piccole dosi...
24,00

Il sole risplenderà su di noi domani. La Resistenza nel quartiere Stadera e dintorni. Un segmento della lotta di liberazione a Milano

Giuseppe Deiana

Libro: Copertina morbida

editore: Biblion

anno edizione: 2021

pagine: 270

"Questo libro si propone di dare un piccolo contributo alla riflessione sulla questione del futuro della fragile memoria della Resistenza e della deportazione (1943-1945), messa in relazione con le difficoltà della sua trasmissione culturale ai cittadini e, in particolare, alle nuove generazioni, a quasi 80 anni dai fatti. Il caso del quartiere Stadera di Milano, città capitale della Resistenza italiana, costituisce un'esemplificazione significativa e comprovante la maturazione della consapevolezza, in un gruppo di uomini e donne durante i venti mesi della "guerra civile", che era giunto il tempo di fare delle scelte coraggiose, anche a rischio della vita, per alimentare la Resistenza popolare e la lotta di Liberazione. Di contribuire perciò alla sconfitta del nazifascismo criminale e del feroce totalitarismo da esso rappresentato, come condizione per costruire una nuova democrazia alimentata dalla Costituzione repubblicana, che consolida i legami sociali e rafforza lo spirito comunitario." (Prefazione di Alberto Castelli)
20,00

Le conche. Per la navigabilità dei Navigli lombardi

Roberto Biscardini, Edo Bricchetti

Libro: Copertina morbida

editore: Biblion

anno edizione: 2021

pagine: 272

Nel momento in cui si è riaperto il dibattito sulla possibile rifunzionalizzazione e riqualificazione dei navigli lombardi e sulla riapertura della tratta interna dei navigli in Milano, affinché sia loro restituito il ruolo di canali navigabili, il tema del ripristino delle conche è diventato essenziale. Non poteva mancare, infatti, un'attenzione particolare al tema delle conche per capire come erano e comprendere l'importanza del loro recupero. Ecco le ragioni di questo libro. Un libro che ha l'ambizione di guardare al futuro partendo dalla conoscenza del passato. Che ha come obiettivo quello di riaffermare come la riqualificazione della rete dei navigli lombardi possa promuovere un ritorno alla navigabilità dell'intero sistema, al pari di come avviene nel resto d'Europa e nel mondo, dove i canali navigabili sono stati difesi, protetti, perfezionati e dove persino ne sono stati realizzati di nuovi.
30,00

Le costituenti. La parola alle donne

Federica Artali, Roberta Cairoli, Marina Cavallini

Libro: Copertina morbida

editore: Biblion

anno edizione: 2020

pagine: 180

Il 2 giugno 1946 21 donne vennero elette all'Assemblea Costituente: un risultato che sancisce di fatto l'accesso alla rappresentanza politica da parte delle donne. Un percorso lungo e faticoso che il volume, ideato dalla FIAP, ricostruisce riallacciando i legami tra le battaglie del movimento femminile emancipazionista di inizio Novecento e il riconoscimento del diritto di voto nel febbraio del 1945. Le 21 protagoniste vengono raccontate attraverso lo strumento della biografia e rappresentate mediante illustrazioni originali. Per rendere inoltre più fruibili i contenuti alle nuove generazioni i capitoli sono corredati da box tematici, schede e fonti documentarie di diversa tipologia per stimolare approfondimenti e riflessioni.
20,00

Field work-Lavoro sul campo

Seamus Heaney

Libro: Copertina morbida

editore: Biblion

anno edizione: 2020

pagine: 150

La traduzione italiana di Field Work, rimasta fino a oggi inedita in Italia, completa la storia editoriale della poesia di Seamus Heaney nella nostra lingua - unica al mondo in cui ciascuna raccolta sia stata tradotta integralmente e pubblicata con il testo originale a fronte. Questa nuova prestigiosa edizione riporta all'attenzione del pubblico italiano Heaney, premio Nobel 1995 per la Letteratura - conferitogli per la «bellezza lirica» e la «profondità etica» delle sue opere che «esaltano i miracoli quotidiani e il passato vivente» -, i cui scritti in versi e in prosa sono letti, studiati e tradotti in ogni angolo del pianeta. In Lavoro sul campo Heaney si confronta con le turbolenze politiche dell'Irlanda, in una prospettiva tutta umana e l'impianto narrativo della raccolta si risolve in gran parte nella costruzione di un "sacrario", un campionario di personaggi esemplari che parlano al lettore e lo suggestionano. È la forza delle loro vite e delle loro morti, del loro esempio, a delineare la "dottrina" di Heaney, il suo appello a restare umani di fronte all'insidia della barbarie, la sua rivendicazione di ostinata fedeltà alla bellezza e alla gioia di vivere.
15,00

Immondi librai antiquari. Saba libraio, lettore e paziente di Umberto Levi

Marco Menato, Simone Volpato

Libro: Copertina morbida

editore: Biblion

anno edizione: 2020

pagine: 370

Il Saba libraio, che gigioneggiava sulla propria imperizia in fatto di libri, di bibliografia e di prezzi, che non perdeva momento per lamentarsi del suo triste destino, viene finalmente smascherato: fin dall'inizio dimostra infatti grande capacità organizzativa, nessun senso di inferiorità nei confronti dei grandi librai come Tammaro De Marinis e di altrettanti clienti, ottimo spirito di adattamento e furbizia. Un mercante poeta! Ed è sempre quel Saba libraio che durante il giorno lascia, per qualche momento, spazio al Saba poeta; e da poeta non può non leggerli quei volumi che sostano negli scaffali della sua libreria, e che diventano pian piano la sua biblioteca personale. Questi libri, da Montale a Penna, da Sbarbaro a Pasolini fino a Moravia e a Gadda, costituiscono il suo segreto scrittoio, che viene fatto riemergere oggi per la prima volta.
25,00

Tra conservatorismo e spinte innovatrici. L'Italia da Napoleone alla Prima guerra mondiale

Lauro Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: Biblion

anno edizione: 2020

pagine: 414

Questo libro raccoglie i più importanti saggi di Lauro Rossi, a lungo curatore presso la Biblioteca di Storia Moderna e Contemporanea di Roma e studioso specializzato nella storia dei secoli XVIII-XX. Diviso in quattro parti, il volume ripercorre alcuni dei suoi principali ambiti di ricerca, ossia le vicende e i protagonisti dell'Italia giacobina, quelli della Restaurazione italiana, il patriottismo unitario, con particolare attenzione al caso romano, e la vicenda dei prigionieri militari nei campi tedeschi e austro- ungarici durante la Prima guerra mondiale. «Non è quello adottato da Lauro un modo usuale del lavoro storiografico: nel costruire la sua narrazione egli conferisce al testo una freschezza parlante, un qualcosa di vivo che coinvolge il lettore, lo studioso di storia oppure il semplice appassionato di vicende passate. [...] In generale, ogni documento che lo storico porta alla luce costituisce un arricchimento della conoscenza, ma se ci soffermiamo con attenzione sui documenti presenti nel libro non può sfuggire la loro particolarità, talora quasi una raffinatezza di natura storiografica, che se da un lato impreziosisce la narrazione, dall'altro ci conferma la stoffa di autentico storico di Lauro, il gusto tutto particolare che aveva per la cultura storica, e anche quanto si calasse con razionale passione dentro ciò che lo interessava» (dall'Introduzione di Paolo Bagnoli)
32,00

Dal pensiero al progetto del verde. Saperi, abilità e competenze

Libro: Copertina morbida

editore: Biblion

anno edizione: 2020

pagine: 498

I temi del giardino e del paesaggio sono ormai propri delle professioni che esprimono capacità compositive. Atenei e scuole di formazione contribuiscono alla definizione di una figura poliedrica, il progettista di spazi verdi, che deve possedere solide basi culturali al servizio di competenze tecniche complesse e diversificate. Il volume affronta questi argomenti disciplinari attraverso i contributi di autori specializzati e si trasforma in una sorta di manuale che fornisce i saperi al servizio della competenza professionale specifica. La suddivisione, poi, in capitoli, che aggregano conoscenze e abilità, facilita chiavi di ricerca personalizzate degli argomenti. Il testo quindi si rivolge sia al neofita che necessiti di un iter per giungere al progetto, sia al professionista interessato ad avvalersi di un compendio di argomenti e soluzioni che integrino funzione e forma. Presentazione di Emilio Ambasz.
38,00

Giuseppe Alberganti. Autobiografia di un sovversivo (1898-1923)

Giuseppe Alberganti

Libro: Copertina morbida

editore: Biblion

anno edizione: 2020

pagine: 118

Macchinista ferroviere e figura di spicco del movimento operaio, Giuseppe Alberganti (1898-1980) fu il primo segretario della Camera del Lavoro di Milano dopo la Liberazione. Nel suo scritto autobiografico, il leggendario "Cristallo" - questo il nome di battaglia negli anni della clandestinità - racconta le prime esperienze politiche, che lo videro fin da ragazzo impegnato nella dura lotta per l'emancipazione dei lavoratori. Precisa e toccante è la ricostruzione dell'ambiente di Stradella nel quale crebbe, così come appassionanti sono le pagine che si riferiscono ai primi scioperi a Milano, all'occupazione delle fabbriche, agli scontri (anche fisici) con gli interventisti e con i fascisti. Militante comunista fin dal 1921, Alberganti entrò subito in rotta di collisione, nella pratica prima ancora che nella teoria, con la linea settaria di Amadeo Bordiga. Ma questa linea era destinata a essere sconfitta da Gramsci nel 1924.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento